Esposizione nel gazebo

Il gazebo espositivo a San Giovanni è aperto al pubblico da sabato 4 a giovedì 9 aprile dalle 14.00 alle 18.00
Al mattino su prenotazione, chiamando il numero +41 79 247 16 34 (ore pasti).


La preparazione delle Processioni comporta anche la conservazione, il restauro e la preparazione puntuale di molto materiale decorativo, scenografico ed anche di costumi. I volontari che gestiscono il coordinamento della preparazione delle due sfilate, insieme con il personale del comune, maneggiano annualmente questo materiale, ne verificano la qualità e lo preparano per la manifestazione dell’anno in corso. Il lavoro nel dietro alle quinte è molto! Ma la passione e la dedizione per questa Tradizione Vivente ha portato la Fondazione Processioni storiche a realizzare un ulteriore progetto che permette, nello stesso tempo, di maneggiare e organizzare i costumi della Processione del Giovedi Santo e di presentarlo al pubblico.

Alcune settimane prima della Pasqua quindi il personale del comune costruisce nel cortile retrostante il Museo d’arte e la Chiesa di San Giovanni, un grande Gazebo, pensato e realizzato con l’obiettivo di presentare fedelmente la sequenza dei personaggi della Processione del Giovedi Santo, all’interno del quale vengono appunto esposti gli abiti di tutti i personaggi. È qui che è quindi possibile vedere e approfondire la conoscenza dei personaggi che sfilano in processione, di discutere con i volontari in merito ai motivi della presenza di alcuni curiosi personaggi ed anche di parlare del confezionamento e della conservazione di tutto il vestiario. È qui che ci si ritrova anche per le prove e che la maggior parte dei personaggi si ritrova anche per la vestizione anche la sera stessa della Processione.

L’entrata per la visita è gratuita, ma in ogni caso all’uscita di può lasciare un qualsiasi contributo volontario. Per visite guidate o di gruppi, o in caso di necessità di visite al di fuori degli orari indicati, è necessario fissare un appuntamento.